Ex-VIR-PURe

Sviluppo di un nuovo kit per l’estrazione dell’RNA virale da utilizzare nella procedura diagnostica del COVID-19

Ex-VIR-PURe

A seguito del diffondersi dell’epidemia da COVID-19 a livello globale, il numero dei tamponi per rilevare la presenza del SARS-CoV-2 effettuati ed il conseguente consumo di reagenti dedicati è cresciuto esponenzialmente.

Il progetto “Ex-VIR-PURe” ha avuto quindi come obiettivo la progettazione, lo sviluppo, la sperimentazione di un kit per l’estrazione di RNA virale composto da particelle magnetiche opportunatamente funzionalizzate e dalle soluzioni necessarie per ognuna delle fasi del processo estrattivo. Il prodotto definito è adeguato all’utilizzo con le principali strumentazioni automatizzate per l’estrazione disponibili presso i laboratori di riferimento che sono deputati ad effettuare i test molecolare per la diagnosi dell’infezione da coronavirus.

Il progetto è stato cofinanziato da Fondi Europei della Regione Emilia Romagna, POR FESR 2014-2020 – 2014- Asse 1 – Azione 1.1.4 “Progetti di ricerca e innovazione per lo sviluppo di soluzioni finalizzate al contrasto dell’epidemia da COVID-19”.

^